Medico di Famiglia - Comune di Marcheno

Salute e Assistenza | Medico di Famiglia - Comune di Marcheno

Medico di Famiglia

 

Scelta e revoca del medico

Un medico per ogni famiglia. Tutti i cittadini residenti nel Comune di Marcheno hanno diritto all’assistenza gratuita di un medico di base (o di un pediatra se l'assistito ha meno di 14 anni). Per scegliere o cambiare il medico basta consultare gli elenchi dei medici attivi nella propria zona e comunicare la preferenza all'ufficio Scelta e Revoca del Distretto Socio-Sanitario di appartenenza. La richiesta deve essere accompagnata dall’autocertificazione della residenza, dal
codice fiscale e dalla tessera sanitaria. Il cittadino può scegliere il medico per sé, per i propri familiari e per i non familiari che all'anagrafe risultano conviventi.

 

Prestazioni fornite dal medico di base

L'assistenza del medico di base. Oltre alle visite ambulatoriali e domiciliari, il medico di famiglia segue il paziente in tutti gli aspetti campi della sua vita sanitaria, lo indirizza alle prestazioni che il suo stato di salute richiede e rilascia la documentazione indispensabile per ottenerle.


Prescrizioni, urgenze, esenzioni. La vendita di farmaci, le prestazioni specialistiche e l'avviamento alle cure termali sono soggette alla presentazione della ricetta medica o dell'impegnativa scritta rilasciate dal medico curante.
Il medico di famiglia ha anche il compito di valutare l'urgenza delle visite specialistiche e di indicare nell'impegnativa, qualora lo ritenga opportuno, la priorità d’intervento.
Inoltre, se l'assistito ha diritto all'esenzione dal pagamento dell'eventuale ticket sanitario, il medico inserisce nella richiesta il codice stabilito dalla normativa regionale che evita al paziente il pagamento della prestazione.


Rilascio certificati. Il medico di famiglia rilascia anche i certificati sanitari richiesti per lo svolgimento di alcune attività o per l'inoltro di alcune pratiche. Il rilascio può essere gratuito o pagamento in base all'uso cui è destinato.


I certificati gratuiti sono:

  • malattia per incapacità temporanea al lavoro

  • idoneità allo svolgimento di attività fisico-sportive non agonistiche organizzate dagli organi scolastici nell'ambito delle attività parascolastiche e dei Giochi della Gioventù.


Sono invece a pagamento:

  • buona salute per attività sportiva non agonistica

  • domanda di invalidità

  • scheda per l'invio in soggiorno climatico o in colonia

  • ad uso assicurativo

  • esonero scolastico dall'educazione fisica.


Il costo di questi certificati è stabilito dal tariffario nazionale cui il medico si attiene.

 

 

 

 

Risultato (42859 valutazioni)